PAGINA DELL'ARTISTA ODILE WEIDIG

-clicca per ingrandire
 
Le sentier de la liberté  
   
   

Sono nata a Sarreguemines, e dipingo da quasi 30 anni. Ho iniziato a dipingere con la Signora France Schwieder, poi ho seguito i corsi dei Signori Rolf Viva, Michel Duparchy e Hubert Riff. Le mie pitture sono di tipo astratto, a l’olio o acrilico . Ho esposto, e ottenuto vari primi premi, a Parigi (St Germain des Prés, Place des Vosges et Espace Peugeot), e in altre città francesi, Colmar, Avignon, Giverny, Dijon, Strasbourg, Forbach, Sarreguemines. A l’estero, sono stata invitata a esporre i miei dipinti in Germania, in Austria (Vienna), agli Stati Uniti (New York), in Brasile (Sao Paulo), in Spagna (Barcelona), in Olanda, in varie città italiane (Roma, Palermo, Firenze ...) e a Monte Carlo. Faccio parte dell’ADAL ( Associazione degli Artisti della Lorena) e della galleria « Tête’ de l’Art » à Forbach.

 

Dipingo senza un'idea particolare, seguendo il mio istinto, in base alle mie esperienze, il mio punto di vista  affettivo. Parto all’avventura, e spesso sono sorpresa, di fronte all’emozione e alla sensibilità che mi viene ad esprimere.  L’astratto e un modo di dipingere che mi fa caminare a traverso un immagine autonoma che rinvia a se stesso. Che rompe con il mondo delle apparenze, una specie di realtà problematica, lirica, decorativa, geometrica … una libertà, un lasciar presa, un destressante.

 

La pittura esiste solo attraverso lo sguardo degli altri, a volte indifferente, oppure critico, ma anche, ogni tanto, pieno di ammirazione, provocando allora communioni intensi. La pittura e l’arte che tocca l’anima a traverso uno sguardo.

« La missione dell’Arte non e di replicare la Natura, ma ben si di esprimerla » (Honoré de Balzac).

Curriculum artistico