Domenico Ciciriello ( Mimmo )Lassu'


Rappresenta la stanza immaginaria, ovvero la stanza del regista della Festa dei Ceri di Gubbio (S. Ubaldo) che nell'attesa della tradizionale corsa dove i simboli della stessa festa sono rappresentati dai colori delle tre corporazioni, dal palazzo dei Consoli di Gubbio, luogo simbolo del potere Storico e dalla rottura o separazione che divide la competizione della corsa dei tre ceri (S.Ubaldo - S.Giorgio -S.Antonio).

Dove, dopo una estenuante e folle corsa per le strette vie medioevali e i tortuosi sentieri finiscono per raggiungere la Basilica di S. Ubaldo per abbracciarsi unendosi in una fratellanza di gioia, riponendo la loro rivalitÓ in una osannata unione intorno alla figura predominante di S. Ubaldo.

 Olio su tela / 30 x 40 / 2012 / Prezzo : 1.500 euro
 Pagina Artista  / d.ciciriello@tin.it
  /  www.domenicociciriello.it   / 340-9776423