Andrea Radaelli  - Brillanti fiori di vetro

Amo lavorare con il vetro e lo specchio perchè mi consentono i ritagli più inusuali, le forme più ardite. Tutto allo scopo di avere un risultato geometricamente preciso e artisticamente soddisfacente.

 

L'utilizzo del silicone come collante che probabilmente è meno ortodosso del solito piombo fuso, mi garantisce una perfetta tenuta anche quando le soluzioni geometriche sono esigenti.

 

Lo scopo di questi assemblaggi tridimensionali è toccare le più svariate possibilità spaziali con un occhio alle regole della geometria tridimensionale e una precisione esecutiva che deve essere al millimetro.

 

Illuminati dalla giusta luce e collocati in uno spazio vivo, questi oggetti sapranno ripagare l'occhio sia di un osservatore esigente che del comune apprezzatore dell'arte.

 

Vetro e specchio in 3D / 37 x 22 x 19 / Anno 2011 /
 Pagina Artista
   / andrea.radaelli163@virgilio.it   / tel. 345-0316299